Ehi, c’è Mercurio davanti al Sole!

Poco dopo le 13 di lunedì 9 maggio, un pianeta inizierà a transitare davanti al Sole. Cosa succederà, vedremo il cielo oscurarsi? Niente di tutto questo: solo osservando il Sole con strumentazione opportuna e gli indispensabili filtri sarà possibile notare un piccolo punto nero sul disco solare.

Quel punto è il pianeta mercurio: per dimensioni è poco più grande della Luna, ma è molto più lontano.  A una distanza pari a circa 218 volte quella che mediamente separa il nostro pianeta dalla Luna, Mercurio è decisamente troppo distante da noi per riuscire ad oscurare il Sole in maniera significativa.

Sarà una eclissi ancora più modesta di quella causata nel 2012 da Venere , l’altro pianeta che periodicamente si frappone fra noi e il Sole. Più vicino a noi e di dimensioni simili a quella della terra, durante questi eventi Venere appare come un dischetto nero dal diametro 5 volte più grande rispetto a quello di Mercurio.

Fra i tre oggetti che possono “mettersi in mezzo”  fra noi e la nostra stella, la Luna è quello di dimensioni inferiori ma essendo più vicina stravince la gara provocando eclissi totali che non passano certo inosservate.

I transiti di Venere e Mercurio, tuttavia, non sono molto frequenti: quindi è meglio non perdere l’occasione di osservarli appoggiandosi magari ad associazioni e gruppi astrofili che mettano a disposizione la strumentazione per seguire l’evento in totale sicurezza.

You can leave comments by clicking here, leave a trackback at http://www.jamjar.biz/ehi-ce-mercurio-davanti-al-sole/trackback/ or subscribe to the RSS Comments Feed for this post.