Pronti per l’eclissi di Luna (e non solo)?

immagine generata con Stellarium

Cosa succede il 27 luglio?

La Luna piena verrà oscurata dall’ombra della Terra. Assisteremo a una eclissi totale di Luna. Per oltre un’ora non ci apparirà luminosa e brillante, ma cupa oscura, rossastra.

Il culmine dell’evento, il momento in cui l’oscuramento risulterà massimo, si verificherà intorno alle 22.20, ma l’eclissi è un fenomeno che vale la pena seguire nel suo evolversi magari uscendo ad osservarla già alle 21.30 quando inizia la fase di totalità (che si concluderà intorno alle 23.13).

La Luna impiegherà 1 ora e 43 minuti per uscire dal cono d’ombra della Terra: davvero un bel po’ di tempo. La fase di totalità di questa eclissi sarà la più lunga di tutto questo secolo.

Non solo Luna! Questo è anche il periodo ideale per osservare il pianeta Marte che, trovandosi in opposizione al Sole, brilla della sua caratteristica luce riflessa più rossiccia che mai. Difficile non notare il pianeta rosso: la notte del 27 si troverà appena più basso sull’orizzonte di quanto non lo sia la Luna, non dovremo nemmeno distogliere troppo lo sguardo.

immagine generata con StarryNight

E non scordiamoci di cercare anche Giove e Saturno! Se stiamo puntando alla Luna, spostiamo lo sguardo a destra, verso sud e poi ancora più a destra verso ovest: noteremo due puntini dalla luce decisa, non tremolante come quella delle stelle, sono Saturno e Giove (molto luminoso).

Auguriamoci solo che le nuvole non s’intromettano ad oscurare questo spettacolo!

Immagine generata con StarryNight

 

You can leave comments by clicking here, leave a trackback at http://www.jamjar.biz/pronti-per-leclissi-di-luna-e-non-solo/trackback/ or subscribe to the RSS Comments Feed for this post.