Back to the cartoons

Questo è uno spettacolo speciale che desideravo realizzare da tempo pressso il Planetario di Padova.

Il fascino dello spazio e dei viaggi verso mondi lontani che vedevo attraverso il monitor di un televisore quand’ero ragazzina era il fascino del fantastico e dell’impossibile, sempre coloratissimo e scanzonato. Era quel modo unico di non prendersi troppo sul serio pur riuscendo a raccontare storie che talvolta avevano risvolti serissimi, drammaticamente adulti. Eppure si trattava di cartoni animati.

Ci sarebbe un mondo di cose da raccontare per analizzare quei mondi inventati che diventavano parte della nostra realtà. Io mi sono concentrata su quello di cui so parlare: le ambientazioni spaziali, astrononomiche, mitologiche che i cartoni animati tanto spesso tiravano in ballo facendone i propri palcoscenici.
Oltre che attraverso libri e documentari, abbiamo conosciuto il pianeta Marte, la stella Vega, la costellazione dell’Orsa Maggiore e quelle dello Zodiaco, la Via Lattea e molto altro, negli episodi di Daitarn III, Goldrake, Ken il guerriero e Cavalieri dello Zodiaco solo per citare alcuni esempi. Forse si imparava molto poco di spazio e astronomia, ma la curiosità accendeva lo stimolo a cercare riscontri reali.

Mi è piaciuto parlare di tutto questo nel podcast Stelle&TV (che attualmente è in pausa, ma riprenderà prima o poi) e mi piacerà raccontarlo dal vivo con immagini, sonorità e i viaggi nello spazio che al Planetario è possibile fare.

I primi due appuntamenti (26 agosto e 17 settembre) hanno già registrato il tutto esaurito, vi aspetto sabato 8 ottobre alle 21.00.